Si intitola “Senza Parole” il progetto formativo per bibliotecari, insegnanti, educatori, operatori culturali e genitori, ideato dal Servizio Cultura della Provincia di RovigoSistema Bibliotecario Provinciale e dedicato al silent book e le forme alternative della lettura, che si svolgerà fino al 13 aprile in Sala Celio, a Rovigo.

Ai libri senza parole e al ruolo dell’illustrazione nel contesto della narrazione sono invece dedicati i due incontri con l’illustratrice per ragazzi e docente Giovanna Gazzi, previsti per mercoledì 3 aprile e sabato 13 aprile alle 17, dal titolo “Non è una cosa da bambini”. Tutti gli incontri sono gratuiti e liberamente accessibili, anche singolarmente,  su prenotazione, fino ad esaurimento dei posti disponibili, contattando il Servizio Cultura. A fare da cornice al progetto formativo sarà l’esposizione di illustrazioni di Giovanna Gazzi, che presenterà al pubblico le tavole della nostra pubblicazione “ Un anno con Emma”. L’inaugurazione della mostra si terrà venerdì 29 marzo alle 17, alla presenza dell’artista.

Il percorso espositivo delle illustrazioni di Giovanna Gazzi resterà aperta fino al 13 aprile. A margine della mostra l’autrice proporrà alle scuole primarie dei laboratori con i ragazzi, nei giorni di lunedì 1 e lunedì 8 aprile. Gli interventi saranno accessibili su prenotazione e avranno la durata di un’ora e mezza.

Maggiori informazioni: http://www.sbprovigo.it/senzaparole/

locandina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *