IL GRANDE DIO PAN

ARTHUR MACHEN

Finalmente, dopo anni di ricerche nel campo delle scienze occulte e dello studio delle funzioni cerebrali, il dottor Raymond è pronto per portare a termine un folle esperimento. Una notte d’estate, assieme all’amico Clarke, che sarà suo testimone, decide di sottoporre la giovane Mary a un intervento chirurgico al cervello per consentirle di sollevare il velo che cela la mostruosa divinità della natura, il Grande Dio Pan. Ciò che la ragazza vede la sconvolgerà per sempre. Molti anni dopo, in una Londra vittoriana ancora profondamente scossa dagli omicidi di Whitechapel, una catena di inspiegabili suicidi sconvolge le famiglie benestanti del West End, stringendo la città in una morsa di terrore nella quale nessuno può dire chi sarà il prossimo, né quando accadrà. Soltanto Villiers, appassionato esploratore notturno, il gentiluomo Austin e lo stesso Clarke, segretamente affascinato dall’occulto e dal mistero, sospettano che dietro ai suicidi possa nascondersi un’enigmatica figura femminile. Tra angoscianti testimonianze e onirici peregrinaggi dai sobborghi più ricchi fino ai bassifondi più squallidi di Londra, i tre insoliti investigatori si troveranno dinanzi a un terribile segreto che getta le radici tra le pieghe del tempo, in un passato colmo di suggestione e oscurità. Il Grande Dio Pan, all’epoca additato come osceno per i contenuti sessuali e lo stile decadente, viene oggi considerato uno dei migliori romanzi gotici dell’orrore di fine Ottocento.

Per la prima volta in Italia uno dei classici della letteratura gotica in edizione speciale con testo originale a fronte e una nuova traduzione accompagnata da note critiche e da una postfazione di H.P. Lovecraft.

ISBN 978 88 99593 10 0
USCITA 1 aprile 2018
GENERE Gotico
PAGINE 190

Il Grande Dio Pan - cover
«Intessuti di timore pagano e paura ancestrale,
i racconti di Machen infondono una strisciante sensazione di angoscia.»
GUILLERMO DEL TORO
«Il grande dio Pan è un autentico capolavoro.
La storia avvolge, trascina, suggestiona e colpisce.»
SUL ROMANZO
Irina Turcanu

DICONO DEL LIBRO

Romanzo breve ma intenso, che sa come trasportare il lettore nella Londra vittoriana piena di misticismo e superstizione.
Liberi di scrivere

Il “Grande Dio Pan” è un autentico capolavoro. Con testo a fronte e nella traduzione a cura di Matteo Zapparelli, è una gemma della letteratura.
Sul Romanzo

 Il dio Pan di Machen diventa così una delle forze oscure di portata cosmica, ovvero forze senza tempo in grado di recare morte e distruzione tra gli uomini.
Contorni di Noir

Lasciatevi catturare dal sogno di riunirci con la forza indomita della natura. 
Les Fleurs du Mal

Il “Grande Dio Pan” è indubbiamente un’opera di grande interesse e valore.
Blog di Francesco Brandoli

Assolutamente imperdibile grazie alle trame oniriche che riesce a sviluppare.
Infiniti Mondi

Uno dei pilastri di un genere e il precursore di quell’idea di orrore che si basa sul titillare la mente del lettore.
Diario di Blog

L’opera di Machen è un degno precursore dell’orrore esterno o cosmico, dove il pericolo è sempre celato e mai mostrato interamente.
Il rifugio di Long John Silver

Se amate libri come Dracula e Frankenstein, ma anche Giro di Vite, questo è il romanzo che fa per voi.
Piume di Carta

Ci sono storie che hanno fatto così tanta strada, attraversato epoche e confini, da essersi meritate a pieno diritto il titolo di classici.
Letture pericolose