VOGLIO GIUSTIZIA

Sabrina Prioli

Sabrina Prioli ripercorre le tappe di oltre dieci anni di vita, dall’incubo del terremoto de L’Aquila al viaggio in Colombia che la porterà a coordinare progetti di sostegno umanitario nei dipartimenti di Amazonas, Cauca, Chocò, Putumayo, Valle del Cauca e Vaupés. Nel dipartimento di La Guajira crea una fondazione con le comunità indigene e con il suo lavoro tocca con mano la miseria di quei luoghi tormentati da conflitti armati, miseria e discriminazione. Dalle regioni più povere del Sudamerica agli sperduti villaggi fluviali della foresta amazzonica, Sabrina giungerà nel Sudan del Sud sconvolto dalla guerra civile, dove, assieme a diversi aid worker provenienti da tutto il mondo, sarà vittima di una brutale aggressione all’interno del compound in cui alloggia.
Nonostante le profonde cicatrici interiori, Sabrina trova la forza e il coraggio di farsi carico della voce di milioni di vittime di abusi e di dare inizio a un lungo processo tutt’ora in corso. Voglio giustizia è il suo urlo contro l’omertà e l’indifferenza.

ISBN 978 88 99593 28 5
USCITA  prossimamente
GENERE Memoir
PAGINE 216

Leggi un estratto
Voglio giustizia - cover

RASSEGNA STAMPA

DICONO DEL LIBRO

INTERVISTE